Milan, Giampaolo: “Motivatissimo, opportunità meritata con il lavoro”

Un estratto della conferenza di Giampaolo: “Sono felicissimo e motivatissimo di essere qui, di allenare il Milan, una società gloriosa, una storia importantissima. Il Milan per me è una grande opportunità. Penso che attraverso lavoro, ricerca, sacrificio io me la sia meritata, ora devo meritarmela sul campo. Non c’è mai una fine al percorso, il mio è stato di cadute e risalite. Una sottolineatura importante che mi ha fatto il club è che diffida da chi non ha mai sbagliato. Questo mi ha fatto piacere. Si impara anche dagli errori. Sono contento e motivato di raccogliere questa sfida. Penso di esserci arrivato anche all’età giusta”.

Questo Milan può raggiungere il terzo posto? “L’obiettivo finale devo costruirlo, non posso partire da questo. Parlare di obiettivo finale senza costruirsi step non ha senso. E’ chiaro che si guarda verso l’obiettivo finale ma lo devo costruire su step”.

Il modulo? “Domani sarà il primo giorno. Devo capire ed entrare nella pancia Milan. Devo capire dove sono, le dinamiche. Non partirò dal modulo ma delle caratteristiche dei calciatori. Sicuramente giocheremo con quattro dietro. Voglio fare valutazioni e sbagliare il meno possibile”.