Inter, Marotta: “Non si può criticare Spalletti. Siamo ottimisti”

Beppe Marotta smentisce le voci su Spalletti: “Non so come si possa criticare un allenatore che oggi è terzo in classifica. Guardiamo avanti con ottimismo, non dobbiamo essere sempre messi sul patibolo e condannati prima del giudizio. Perché aver espresso pubblicamente il malumore di Perisic? Non c’era niente da nascondere, Spalletti lo ha comunicato, io ho rafforzato quella tesi. E’ giusto e legittimo ascoltare le rimostranze dei giocatori, poi bisogna fare i conti con i doveri che devono rivolgere alla società. Non si possono trasferire i giocatori così, tra l’altro in mancanza di offerte concrete vere e proprie. Ivan dimostrerà con i fatti di poter onorare entrambe le maglie, non dimentichiamo che è vicecampione del mondo”.